CFP: Workshop – Matematica e Latino nella scuola secondaria di secondo grado – II edizione

La cornice di riferimento è la ricostruzione del pensiero scientifico e matematico attraverso l’analisi del latino come lingua della scienza, nella sua evoluzione temporale. Lo scopo principale è quello di avviare una riflessione sulla pratica didattica delle due discipline nella scuola secondaria e di raccogliere contributi spendibili nelle scuole. 

La Call è aperta a docenti di scuola secondaria, a dottorandi e dottori di ricerca e a professori universitari. Verranno preferiti contributi incentrati sull’utilizzo didattico dei temi proposti soprattutto nella cornice del liceo matematico. 

La tematica scelta per la seconda edizione del Workshop è: Armonia dei numeri tra cielo e terra: astronomia e natura

Possibili argomenti: l’evoluzione dei modelli matematici e del linguaggio nella meccanica celeste, l’attrazione dei corpi e la gravitazione, le leggi e i modelli matematici di descrizione dei sistemi naturali, con particolare riferimento a quelli astronomici, le connessioni tra astronomia e astrologia nel mondo antico, i ‘numeri’ come strumento per interpretare fatti e fenomeni.

Organizzazione (luogo e tempistica)

Il workshop si svolgerà presso Sapienza Università di Roma, negli spazi del Dipartimento di Scienze dell’Antichità e del Dipartimento di Matematica G. Castelnuovo.

I lavori avranno inizio venerdì 4 aprile 2025 alle ore 14:00 con termine sabato 5 aprile alle ore 17:00. Gli interventi avranno la durata di 15 minuti ciascuno, più qualche minuto riservato alla discussione.

La nuova tematica sarà introdotta da una conferenza tenuta in forma di dialogo tra matematici e latinisti.

In continuità con le tematiche affrontate nella prima edizione del Workshop(https://www.liceomatematico.it/2023/07/10/worshop-matematica-e-latino-nella-scuola-secondaria-di-secondo-grado-roma-15-16-dicembre-2023/) potranno essere presentati poster realizzati dagli studenti coinvolti nelle sperimentazioni didattiche. La data per l’invio sarà comunicata più avanti. 

Arricchiranno il workshop attività laboratoriali basate su alcune esperienze presentate nella scorsa edizione ed una tavola rotonda alla quale prenderanno parte rappresentanti delle università, della scuola, delle associazioni di riferimento per matematici e latinisti e del Ministero dell’Istruzione e del Merito.

Modalità di invio dei contributi 

È possibile inviare il sunto della proposta di comunicazione entro il 14 settembre 2024, compilando il modulo google:                      

https://forms.gle/Dy6kouo18M4Hk22K7

Il Comitato scientifico comunicherà agli interessati l’accettazione delle proposte entro l’11 ottobre 2024.

L’intervallo di tempo fra quest’ultima scadenza e la data di svolgimento del convegno consente ai docenti di effettuare eventuali sperimentazioni didattiche dopo l’invio della proposta.

Pubblicazione

Si prevede la raccolta dei contributi proposti ai fini della pubblicazione.  

Comitato organizzatore: Martina Farese, Silvia Lanaro, Marta Menghini, Maria Anna Raspanti, Matteo Stefani.

Comitato scientifico: Riccardo Bellé, Claudio Bernardi, Francesca Coppa, Andrea Cucchiarelli, Annalisa Cusi, Paolo d’Alessandro, Maria Jennifer Falcone, Alessandro Gambini, Giorgio Piras, Maria Anna Raspanti, Francesco Ursini.

Contatti: 

per i matematici, Francesca Coppa: francesca.coppa@uniroma1.it

per i latinisti, Maria Jennifer Falcone: mariajennifer.falcone@unipv.it

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Bad Behavior has blocked 50 access attempts in the last 7 days.